A tavola con dolcezza

Rubrica di dolci e delizie a cura di Daniela Bellini

Torta per due


Buona sera amici!

San Valentino è ormai quasi finito... Sicuramente i vostri pranzi e cene sono stati meravigliosi! Non mancava nulla, dall'antipasto di frutti di mare, alle ricette più piccanti.

Ma al dolce? cosa avete pensato? Ci vuole qualche cosa di speciale, di romantico e di scenografico...

Un dolce fatto su misura per voi, con tre strati di pan di spagna al cacao, una farcitura di crema alla ricotta e mascarpone e un rivestimento di granella di nocciole, con in più la nota delicatamente speziata del pepe rosa: un tocco di colore che darà il giusto brio a un fine serata tutto da scoprire! Non serve essere dei gran pasticcieri per realizzare questo piccolo capolavoro, vi basteranno l’amore e la cura dei dettagli che contraddistinguono ogni ricetta fatta col cuore.

Ma questo dolce potreste prepararlo per qualsiasi altra occasione importante e romantica, allora, volete provare?

La torta per due è un dessert speciale per una serata speciale... e aspetta solo due dolci metà per essere gustata!

Mettiamoci all'opera...


Ingredienti

per il pan di spagna al cacao


  • Farina 00 50 g

  • Zucchero 60 g

  • Cacao amaro in polvere 15 g

  • Uova (circa 2 medie)

  • Lievito in polvere per dolci 15 g

Ingredienti

per la crema


  • Ricotta vaccina200 g

  • Mascarpone80 g

  • Panna fresca liquida35 g

  • Zucchero a velo35 g

  • Pepe rosa in grani4 g

  • Baccello di vaniglia 1


Ingredienti

per ricoprire e guarnire


  • Granella di nocciole 45 g

  • Pepe rosa in grani 3 g

  • Frutti di bosco q.b.

  • Menta q.b.


Ogni volta che mi presto a realizzare un dolce, metto tutta me stessa per la sua completa buona riuscita; che ne dite, ci mettiamo all'opera?

1 FASE Per realizzare la torta per due, iniziate con la preparazione del pan di spagna al cacao: separate i tuorli dagli albumi e poneteli in due ciotole separate. Prendete la ciotola con gli albumi, aggiungete metà dello zucchero e lavorate con lo sbattitore elettrico per montarli a neve fermissima. Ora prendete la ciotola con i tuorli, aggiungete l’altra metà dello zucchero e lavorate con lo sbattitore elettrico fino a che non diventeranno chiari e spumosi .


2 FASE Unite il composto di tuorli agli albumi montati a neve e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola per evitare di smontare il composto. Collocate un setaccio sopra la ciotola con il composto di uova e setacciate all’interno la farina e il lievito. Amalgamate le polveri al composto di uova con la spatola, facendo sempre dei movimenti delicati dal basso verso l’alto, poi setacciate anche il cacao in polvere e mescolate nuovamente per incorporarlo fino a che non otterrete un composto omogeneo, spumoso e privo di grumi.


3 FASE Preriscaldate il forno a 175° in modalità statica, poi rivestite una leccarda con carta forno. Prendete un coppapasta di 9 cm di diametro, alto circa 6 cm, e rivestitelo all’interno con una striscia di carta forno, facendo in modo che questa fuoriesca dal bordo di circa mezzo cm. Trasferite il composto del pan di spagna in una sac-à-poche, ponete il coppapasta sulla leccarda foderata e riempitelo con il composto fino a circa 1 cm dal bordo. Cuocete nel forno statico preriscaldato a 175°, sul ripiano più basso, per circa 35 minuti. Mentre il pan di spagna è in forno, potete montare la panna per la decorazione: unite la panna liquida e lo zucchero in un contenitore e montate con uno sbattitore elettrico fino a che non risulterà bella soda, poi trasferitela in una sac-à-poche munita di bocchetta media (liscia o a fiore) e riponetela in frigorifero, in modo che sia ben fredda quando la utilizzerete per guarnire la torta.


4 FASE Trascorso il tempo di cottura del pan di spagna (verificate con uno stecchino che sia cotto internamente), lasciatelo intiepidire all’interno del coppapasta, poi sformatelo e rimuovete delicatamente il rivestimento di carta forno. Lasciate raffreddare completamente il pan di spagna, nel frattempo passate alla preparazione della crema: ponete i grani di pepe rosa all’interno di un setaccio, posizionatelo sopra una ciotola e sfregateli con le punte delle dita per sgranarli; in questo modo la scorza esterna dei grani di pepe rimarrà nel setaccio, mentre nella ciotola si raccoglierà una polverina che verrà utilizzata per la crema.


Ora inizia il divertimento: pronti a dar vita alla nostra torta per due?


5 FASE Mettete la ricotta in una ciotola a parte, unite la panna liquida e mescolate brevemente con le fruste elettriche, poi aggiungete lo zucchero a velo e continuate a lavorare con lo sbattitore per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Unite il mascarpone e lavorate ancora la crema con le fruste elettriche. Ora estraete i semi dalla bacca di vaniglia usando un coltellino dalla lama liscia, dopodiché aggiungeteli alla crema di ricotta e mascarpone, insieme alla polvere di pepe rosa che avete ottenuto in precedenza.


6 FASE Mescolate delicatamente con una spatola per amalgamare tutti gli ingredienti e ottenere una crema liscia e omogenea, poi trasferite la crema ottenuta in una sac-à-poche munita di una bocchetta piatta rigata e riponetela in frigorifero. Infine, versate la granella di nocciole in un piatto e mischiatela alla polvere di pepe rosa, setacciandola con lo stesso metodo spiegato in precedenza, e tenetela da parte. A questo punto il pan di spagna si sarà raffreddato, quindi appoggiatelo su un tagliere e rimuovete il cappello con un coltello a lama dentata; il tortino in questo modo sarà alto circa 6 cm, quindi tagliatelo orizzontalmente in 3 parti, ricavando 3 dischetti dello spessore di 2 cm l’uno. E’ il momento di assemblare la torta: se non possedete un supporto giratorta, potete utilizzare una ciotola piuttosto larga capovolta sul piano di lavoro. Appoggiate la base del pan di spagna sopra la ciotola ribaltata e farcite la superficie con la crema di ricotta che avevate messo nella sac-à-poche. Aggiungete il secondo disco di pan di spagna e farcite anche questo con la crema di ricotta, poi ricoprite il tutto con l’ultimo strato di pan di spagna, senza farcirlo.




7 FASE Ora passate al rivestimento della torta: appoggiate la bocchetta della sac-à-poche sul lato esterno applicando una leggera pressione e contemporaneamente girate la ciotola in modo da ricoprire uniformemente la superficie laterale della torta. Infine usate una spatola per rendere la superficie liscia, aiutandovi girando la ciotola che funge da base e bagnando la spatola di tanto in tanto con un po' d'acqua. A questo punto infilzate la torta con uno stuzzicadenti lungo, in modo da poterla maneggiare senza toccare il rivestimento, e rotolatela delicatamente nella granella di nocciole e pepe rosa fino a coprire uniformemente la crema. Prendete la panna montata che avevate lasciato in frigorifero e decorate la superficie del pan di spagna ancora sguarnita, aggiungendo frutti rossi a piacere, qualche fogliolina di menta e una macinata di pepe rosa: la torta per due è pronta per essere servita!


CONSIGLIO

----------

Se vi dovesse avanzare della crema di ricotta e mascarpone al pepe rosa, potete utilizzarla per comporre un dolce al bicchiere: riempite un bicchierino da dessert con la crema, aggiungete un po' di panna montata in superficie e guarnite con dei biscotti sbriciolati… per festeggiare San Valentino anche tutti gli altri giorni!








Se questa ricetta vi è piaciuta lasciatemi un commento! La vostra, com'è riuscita?

Alla prossima per un altro dolce tutto goloso!

Daniela Bellini




La nostra amica Daniela...

Daniela nasce a Genova, la sua passione sono i dolci e non solo... Ama stupire familiari e amici con le sue prelibatezze: dalla cucina, ai liquori fatti in casa. I suoi piatti sono sempre originali e creativi. Adora la natura e gli animali, Poldo e Pluto sono i suoi inseparabili amici a 4 zampe! Nel fine settimana si rifugia nella sua bella casa di campagna teatro di creazioni culinarie, di relax e contatto con la natura. La sua passione la trasmette anche attraverso il Blog "Love you Toscana" con la rubrica: "A tavola con dolcezza" di cui ne è l'Autrice.

Lascia un tuo commento, la tua opinione - dopo la lettura - è preziosa!



#dolci#food#foodporn#pasticceria#instafood#sweet#dessert#dolcifattiincasa#cake#cioccolato#foodblogger#colazione#instagood#pastry#torta#foodphotography#dolcichepassione#breakfast#dolce#love#homemade#yummy#foodlover#chocolate#italianfood#delicious#torte#cibo#italy#bhfyp

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sostienici!

IT 35 N 01030 71160 000001775744 

Sede Legale

Via Vincenzo Bellini 

56028 San Miniato Loc. San Donato (PI)

C.F. 91048370489

E-mail: associazione@emisferodestro.org

Pec: emisfero.destro@pec.it

Cel. 370 3762526

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere la newsletter ed essere aggiornato sulle nostre iniziative. Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali secondo il d.lgs 636.

  • Facebook Basic Black
  • Black Instagram Icon

© 2018 by Associazione Culturale Emisfero Destro. Proudly created with Wix.com