Arte nell'aria

Rubrica di arte a cura di Rosa Belladonna



Incontro e scoperta delle Opere di Piero Bertelli

Un emozionate pomeriggio conoscendo Piero più da vicino e le sue meravigliose Opere.

Ma sappiamo tutto di lui?

Qualche importante informazione prima di assaporare le sue mondo.

Nato a Montelupo Fiorentino (Firenze) nel 1940, all'età di 15 anni fu assunto dalla prestigiosa Fonderia Marinelli di Firenze come ritoccatore di cere e creatore di modelli. Studiò disegno con i più noti pittori della zona e dal 1959 al 1961 frequentò la Scuola del Nudo dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. Prima di imparare l’arte del modellare, Piero Bertelli apprese il metodo della “cera persa”, le rifiniture del ritocco ed i segreti della patina. Nello studio della fonderia, in Via Corridoni, scultori come Berti, Moschi, Innocenti, Tofanari e molti altri erano soliti chiedergli di ritoccare le loro cere e di seguire la fusione dei loro lavori.


Durante questo lungo lavoro, fianco a fianco con gli scultori, il Montelupino di 15 anni, mentre lavorava alla sua cera ancora “tenera”, esprimeva il suo amore per l’armonia plastica della forma propendendo per la scultura figurativa. Questo amore lo spinse a studiare con lo scultore Terreni, che lo aiutò, dopo le dure ore trascorse nella fonderia, ad affrontare i tre anni della Scuola del Nudo Libero dell’Accademia Fiorentina, dove insegnava il Professor Settala. Bertelli ha gestito la Fonderia Marinelli fino al 1998 quando è andato in pensione: oggi continua la sua attività di scultore in continuo rapporto di collaborazione con la fonderia. Nel 1970 ha ricevuto il “Premio Nazionale per lo Sport e l’Arte” al Palazzo dei Congressi di Firenze e nel 1984 il premio “Lyceum” per l’Arte della Scultura a Milano. Celebri le sue sculture “Patrizia”, “Donna allo specchio”, “Adolescenza”, la fontana dei “Marlyns”, etc. Espone permanentemente presso la Galleria d’arte “Pietro Bazzanti e Figlio” di Firenze.



INTERVISTA a PIERO BERTELLI


Nell'intervista disponibile sul link:

https://www.facebook.com/rosa.belladonna.92/videos/10219706402604113/

vi farò scoprire la nuova Opera commissionata a Pietro Bertelli; andrà poi, alla chiesa di Fibbiana (FI). Trattasi di un bozzetto in piccolo, che poi porterà alla realizzazione dell'Opera.


Cosa diventerà una volta diventata Opera ufficiale? La porta della chiesa...


Approfondiamo insieme con il link dell'intervista! Seguitemi e fatemi sapere cosa ne pensate!



Lascia un tuo commento, la tua opinione - dopo la lettura - è prezioso!


#arte #opere #sculture #fonderia #ritocchi #modellare #forma #galleriadiarte


Rosa Belladonna


13 visualizzazioni

Sostienici!

IT 35 N 01030 71160 000001775744 

Sede Legale

Via Vincenzo Bellini 

56028 San Miniato Loc. San Donato (PI)

C.F. 91048370489

E-mail: associazione@emisferodestro.org

Pec: emisfero.destro@pec.it

Cel. 370 3762526

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere la newsletter ed essere aggiornato sulle nostre iniziative. Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali secondo il d.lgs 636.

  • Facebook Basic Black
  • Black Instagram Icon

© 2018 by Associazione Culturale Emisfero Destro. Proudly created with Wix.com