I love you Toscana

Rubrica di paesaggistica toscana a cura di Anna Meola

UNO DEI PIÙ BEI BORGHI DELLA COSTA DEGLI ETRUSCHI: Campiglia Marittima!


Carissimi amici,

oggi andremo a scoprire uno dei borghi più belli della costa degli Etruschi: Campiglia Marittima. Situata su un colle domina il mare e la campagna circostante.

Il centro storico è raccolto all'interno della cinta muraria, e sulle sue caratteristiche piazze si affacciano botteghe artigiane, musei e osterie. Una diramazione di strade, vicoli lastricati dove si incontrano palazzi disposti a semicerchi concentrati: danno un grande senso di armonia.


Tra le principali strutture spicca il bel Palazzo Pretorio, antico simbolo del potere politico e militare. Esso sovrasta in altezza gli altri edifici grazie a una robusta torre dell'orologio con una bellissima campana. Oggi, il Palazzo ospita l'Archivio Storico, la Biblioteca dei Ragazzi "Il palazzo dei Racconti", il Museo Carlo Guarnieri e il Museo del minerale.

Palazzo comunale

Molto interessanti sono anche le chiese, tra cui vanno citate la Pieve di San Giovanni, un esempio straordinario dello stile romanico-toscano, la chiesa di San Lorenzo - anno Duecento - ed edificata all'interno della cinta muraria.

Non da tralasciare l'ottocentesco Teatro dei Concordi ad oggi principale sede di importanti rappresentazioni nella sua struttura raccolta e affascinante.

E per gli amanti della natura?

Il bellissimo Parco archeo-minerario di San Silvestro esteso per 450 ettari a nord idi Campiglia Marittima, in cui possiamo ammirare anche l'affascinante Rocca San Silvestro, un antico villaggio di minatori fondato nel Medioevo.

All'interno del Parco è possibile visitare il Museo dell'Archeologia e dei Minerali e la Miniera del Temperino, una galleria di 360 metri dove si entra con caschetto protettivo ed è possibile scoprire come si estraevano i minerali!

E per gli amanti del benessere, nel territorio comunale di Campiglia Marittima, c'è l'antico stabilimento termale di Venturina Terme, famose e affascinanti Caldane - come venivano chiamate in epoca etrusco-romana - conservano il loro stile fuori tempo.


Il Calidario Terme Etrusche ha un laghetto con sorgente di acqua calda a 36 gradi che sgorga direttamente nella vasca-laghetto con una portata media di circa 12.000 litri al minuto. Vi si accede passando da spogliatoi riscaldati con passaggio interno diretto nel laghetto.

Pieve di San Giovanni

Gli eventi


Diversi gli eventi organizzati, tra cui il curioso Apriti Borgo, festival di teatro di strada e spettacoli itineranti per le vie del borgo medievale, che si svolge ogni anno alla metà di Agosto. Dal tardo pomeriggio in poi le vie del borgo si riempiono di bancarelle con specialità enogastronomiche e non solo...

Il paese attende impaziente l'inizio della performance degli artisti di strada.



Le specialità locali che deliziano il palato...


Il dolce tipico di Campiglia Marittima è la "schiaccia campigliese", una torta croccante ottima specialmente se abbinata ad un buon Vin Santo toscano o liquore dolce simile.

Si trova nelle principali botteghe e pasticcerie del borgo.


Anna Meola


Lascia un tuo commento, la tua opinione - dopo la lettura - è preziosa!

#costaetrusca#borghiitaliani #toscana #costaetruschi #viaggio #travel #viaggiare #italia #viaggi #italy #travelphotography #travelgram #trip #instatravel #ig #photography #travelblogger #vacanze #wanderlust #travelling #mare #picoftheday #turismo #vacanza #love #photooftheday #voyage #holiday #traveling #instagood #viaggiaresempre #nature #inviaggio #bhfyp






5 visualizzazioni

Sostienici!

IT 35 N 01030 71160 000001775744 

Sede Legale

Via Vincenzo Bellini, 19

56028 San Miniato Loc. San Donato (PI)

C.F. 91048370489

E-mail: associazione@emisferodestro.org

Pec: emisfero.destro@pec.it

Tel. 0571 1612284

Cel. 370 3762526

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere la newsletter ed essere aggiornato sulle nostre iniziative. Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali secondo il d.lgs 636.

  • Facebook Basic Black
  • Black Instagram Icon

© 2018 by Associazione Culturale Emisfero Destro. Proudly created with Wix.com